Home » Aruba Fibra » Aruba Fibra: le offerte per internet a casa. Recensione Aruba Fibra

Aruba Fibra: le offerte per internet a casa. Recensione Aruba Fibra

recensione aruba fibra

Il nome di Aruba nel mercato italiano è sinonimo di prodotti digitali come domini, hosting, posta certificata e SPID. Stiamo parlando di un’azienda che è nata quando internet ha cominciato a diffondersi nelle case delle persone (precisamente nel 1994) e negli anni ha diversificato la sua proposta di servizi lanciandosi anche nel settore della banda ultra larga con Aruba Fibra, il prodotto per l’internet ad alta velocità. Le offerte di Aruba sono davvero molto interessanti, sia lato prezzo, ma anche per la possibilità di attivare dei servizi aggiuntivi per rendere l’offerta in linea con le proprie esigenze. Infine, a differenza di altre proposte più o meno simili che in genere provengono da compagnie telefoniche, la fibra di Aruba può godere di tutta l’esperienza e la competenza di un grande protagonista dell’innovazione digitale italiana.

(verifica copertura)

Come già detto infatti Aruba è un provider di soluzioni relative al settore IT (forse il primo provider italiano nel segmento del web hosting), il che lo rendono un brand estremamente affidabile e con una vocazione alle alte prestazioni. Un partner perfetto a cui affidare la propria connessione sia per uso domestico che per quello professionale (leggi l’articolo sul bonus connettività MISE).

Per i motivi citati sopra quindi l’offerta di Aruba Fibra è chiara e, cosa decisamente interessante, modulabile con opzioni aggiuntive che la rendono su misura.

All’offerta base infatti si può aggiungere il servizio per aumentare sia la velocità di download (fino a 2,5 Gbps) che quella in upload (da 300 Mbps a 500 Mbps). Stessa cosa per il modem che può essere noleggiato e, ci teniamo a sottolinearlo, non è il classico modem della compagnia telefonica (stile Vodafone Station per intenderci), ma l’ottimo dispositivo FRITZ Box. Questo a dimostrare come il team Aruba stia sul pezzo quando si parla di internet.

Come per tutti gli operatori che si occupano di offrire servizi di broadband, la prima cosa da verificare è se effettivamente Aruba Fibra raggiunge le vostre abitazioni. Attualmente Aruba, grazie ad un accordo diretto, si appoggia alla rete Open Fiber e propone la sua fibra in tecnologia FTTH (Fiber To The Home), ovvero la fibra pura, quella che arriva direttamente in casa.

L’accordo in essere si estende anche ad una buona parte delle aree bianche del Paese, ovvero le zone fuori dalle grandi città e dai centri urbani che soffrono maggiormente il digital divide. Inoltre la copertura è in costante espansione, per questo, se ancora non siete raggiunti dal servizio, vi consigliamo di effettuare periodicamente la verifica della copertura attraverso il tool che trovate sul sito ufficiale del gestore.

Aruba Fibra è la migliore offerta per la fibra?

Come è facilmente intuibile in un settore come quello della fibra ottica, in cui ogni giorno escono fuori gestori con nuove e allettanti offerte commerciali, non si può dire in assoluto quale sia la migliore offerta di sempre. Di base l’offerta fibra migliore è quella migliore per ognuno di noi. Certo è che quella di Aruba è un’offerta abbastanza economica per ciò che propone se si considera poi che spesso è in promozione. Come detto ad inizio articolo, il vero punto di forza di Aruba Fibra è la possibilità di fare una sorta di upgrade con le varie opzioni aggiuntive che ovviamente fanno lievitare il prezzo mensile. Ribadiamo che sono funzioni opzionali, per questo ognuno è libero di fare i propri conti e scegliere se attivarli o meno.

Infine, altro grande punto a favore di Aruba Fibra è l’assenza del costo di attivazione, una scelta che l’azienda ha deciso di fare tutta a vantaggio dei consumatori. Questo significa che si può anche decidere di provare la fibra di Aruba con un po’ più di spensieratezza, visto che non si deve sostenere alcuna spesa iniziale. Perciò si può anche scegliere di tenerla per qualche mese e poi, se non soddisfatti, cambiare gestore.

Chiudiamo questa panoramica dicendo che, secondo noi, l’offerta proposta da Aruba è davvero super interessante e sicuramente vale la pena provarla.

Lascia un commento